Arezzo Canta Dante - Giorgio Trevisan legge 'Purgatorio XV', Arezzo 31 ottobre, 2021

  • 🎬 Video
  • ℹ️ Published 11 months ago
preview_player
UCD0f91MQqwJZBqdG0gpPscQ

Arezzo Canta Dante - Giorgio Trevisan legge "Purgatorio XV", Arezzo 31 ottobre, 2021

Nell'ambito della Celebrazione Nazionale del 700° della morte del poeta a cura del MiBACT, si svolge "Arezzo Canta Dante - Lettura Integrale della Commedia" di Dante, dal 13 settembre al 21 dicembre 2021, tutti i giorni, per 100 giorni, alle ore 17.00 in Piazza Grande, sulla Terrazza della Fraternita dei Laici ad Arezzo, a cura di "InArceDantis, Accademia Dantesca per le Arti e lo Spettacolo" .

Il programma e la video registrazione quotidiana delle letture sono pubblicati sulla pagina FB di "InArceDantis":


"InArceDantis" è una delle poche associazioni nel territorio nazionale esclusivamente dedicate alla diffusione dell’opera maggiore di Dante e l’unica, nello specifico, che opera attraverso le arti dello spettacolo, prima, durante e dopo le celebrazioni del 700° della morte del poeta.

"InArceDantis" intende offrire una lettura pubblica e integrale, senza esegesi introduttiva, dei 100 canti della "Commedia" di Dante in Piazza Grande ad Arezzo, all’aperto, come evento curato ma «di popolo», rispettando così anche uno degli intenti dell’autore stesso quando decise di scrivere la sua opera testamento in volgare anziché in latino. Inoltre, la poesia detta o letta ad alta voce ha profonde radici nella vasta tradizione orale del millenario spettacolo spontaneo in piazza.

Per tale motivo, si avrà ogni giorno un lettore diverso, scelto non solo tra attori professionisti, uomini di cultura, dantisti e esperti frequentatori del verso dantesco, ma anche fra studenti, appassionati, persone comuni, figure pubbliche, conosciute e sconosciute, giovani e esordienti alla Lectura Dantis, per incoraggiare le persone a una lettura diretta e ad alta voce dell’endecasillabo dantesco, per indurre un’esperienza condivisa, fresca, coinvolgente, immediata e spontanea. Cioè, per permettere che ogni lettore e spettatore incontri l'opera di Dante e la porti con sé nel proprio quotidiano.


Collaborano all'iniziativa Fidapa – Arezzo e Associazione Memoranda