Come attivare rigenerazione forzata del F.A.P. su 1.6HDI 110cv peugeot/citroen/ford/mini/mazda/volvo

  • 🎬 Video
  • ℹ️ Description
preview_player
UC_mBEP7ilh4GggFQ7YfRheg

Solo per motori EURO 4

💬 Comments
Author

come si fa a sapere quando è finita la rigenerazione? ma va bene anche su renault megane 4 1.6 130 cv?

Author — Mariano L' apostata

Author

nella vw ti accorgi che sta rigenerando perché i giri al minimo passano da 750/800 a 950/1000

Author — Super Mario

Author

Anchio ho un led allo specchietto, mi dura un 4-5 minuti la rigenerazione! Più o meno ogni 400 km, ho un 1.6 recente Citroen

Author — Giovi

Author

Una domanda a me fa la rigenerazione ogni secondo giorno come mai? E poi ho notato che quando la mia mazda 3 fa la rigenerazione al posto di perdere di potenza come ho sentito nel video anzi la mia aumenta la sento più grintosa grazie a tutti chi mi saprà rispondere

Author — Matrix Matrix

Author

La normativa che obbliga tutti i velivoli dotarsi del fap e l'altro è in vigore dal 2006 quindi escluso certe macchine molte auto diesel prima del 2006 sono prive di fap

Author — met71 metal detector

Author

questa non è una soluzione, è semplicemente un escamotage per un grosso problema. Le case automobilistiche dovrebbero risarcire i clienti perché io dovrei essere libero di farne l'utilizzo che voglio. Non devo preoccuparmi di andare in città perché sennò la rigenerazione non andrebbe a buon fine e poi devo andare in officina. Uno schifo questi diesel.

Author — Antonio Falco

Author

Anche sui TDI e sui Multijet bisogna fare uguale!

Author — Teo Cars

Author

Vi racconto la mia esperienza con 308 II 1.6 bluehdi 120.
premetto che facendo molti km al giorno faccio una guida molto attenta. con questo motore si può viaggiare in condizioni normali sui 1800 rpm (dove già hai la massima coppia). accelerando gradualmente si tengono bassi consumi e particolato. ad alti regimi infatti diminuisce il tempo a disposizione al carburante di bruciare, in quanto diminuisce il tempo dall'inizio della combustione, sul PMS, al PMI quando si spalanca la valvola di scarico, e pressione e temperatura calano rapidamente, e specie in accelerazione brusca il carburante in eccesso diventa deposito carbonioso.
in questo modo riesco ad ottenere intervalli di rigenerazione lunghi, intorno 1400 km. solo in casi rari scende intorno ai 700, quando faccio in prevalenza extraurbano.
per quanto riguarda la rigenerazione (che tengo d'occhio anche io con il led nello specchietto) continuo a guidare normalmente, tra i 1800 e i 2000 RPM. impiega circa 7-8 minuti a completarla e non ho mai avuto problemi. le post iniezioni necessarie far rigenerare il fap sono efficaci anche a regimi contenuti. spero qualcuno possa trovare utile queste informazioni

Author — Giuseppe Curcio

Author

a me l'opel corsa cdti ha rigenerato perfettamente per 6 anni senza che mai me ne accorgessi, o meglio, me ne accorgevo perchè sentivo il motore girare al minimo leggerimente più alto ed irregolare. avendo la possibilità di lasciare l'auto accesa nel cortile del lavoro ho sempre portato a termine le rigenerazioni e non mi si è mai accesa la spia. al 6° anno però mi si è intasata l'egr e credo che in parte me la sono cercata perchè avevo da cambiare le candelette ma l'auto in estate partiva ugualmente e non l'ho fatto fino al sopraggiungere dell'inverno, questo credo abbia dato il colpo di grazia all'egr alla fine ho tolto tutto e tanti saluti

Author — Claudio Calcagno

Author

Buonasera, di che anno è la vettura ? 2007/ 2009 ?
probabilmente mi sbaglio, ma il sistema FAP, mi sembrava non utilizzasse post combustioni , ne andasse ad inquinare l'olio motore . Ogni tot km, inietta la Cerina nel FAP la quale aiuta a bruciare i residui dentro il FAP...
A quello che mi ricordo, il DPF invece, che viene utilizzato da FIAT, Opel, WV ecc, va' ad iniettare gasolio in camera di combustione e quindi potrebbe inquinare l'olio motore, e se interrotte le rigenerazioni, portare ad intasamenti...
Magari ricordo male il funzionamento, ma, avevo un Astra ( Euro6) con il DPF, che mi aveva costretto a defappare, ma con la 207 ( euro 4 ) mai avuto problemi.
Grazie

Author — Habitando Property

Author

Non serve a niente questa roba!
lasciate in pace questo sistema di poter lavorare con i suoi tempi.
La rigenerazione non la attiviamo noi imballando inutilmente i motori.
esistono semplicemente due tipi di rigenerazione, l attiva in cui la gestione motore indipendentemente dalla guida del conducente Grazie ad un sensore di pressione differenziale sa esattamente il livello di fuliggine accumulata comandando così una strategia di post iniezioni e gestione egr che portano il filtro ad una temperatura di almeno 450 gradi per un tempo stabilito in ecu.
l altro tipo di rigenerazione la facciamo noi involontariamente semplicemente portando il filtro alla temperatura ti combustione della fuliggine questo avviene banalmente in autostrada o meglio in una lunga salita con motore sotto carico in questo caso il fap si autopulisce non servono 50 km in terza in autostrada!
Detto questo serve solo sapere, di non usare l auto solo per brevi tragitti e non tenere il motore al minimo per periodi interminabili per il filtro si intasera velocemente e allora la rigenerazione sarà del tutto inutile!!
Buona guida a tutti!!

Author — Brizio Turbo I.E.

Author

Ottimo trucchetto, sulla mito 1.3 che ho me ne accorgo quando parte in rigenerazione, oltre che dalla ventola, dallo Start e stop che non è più disponibile, e dai consumi istantanei che impazziscono, oltre questo specie quando sta ferma per mesi, la faccio scaldare piano piano per 15/20 min e poi cammino per qualche minuto sui 3000 giri costanti e parte la rigenerazione, anche se so che a molte persone hanno dato noie i fap/dpf ma sulla mia, in 9 anni e 118.000 km non mi ha dato mai problemi, mai accesa la spia del dpf e mai fatte rigenerazioni forzate..

Author — giuseppec90

Author

ma sulla mazda 3 dove si trova questo spinotto? potete postare una foto ... ho la macchina ferma che mi da questo problema e se riesco ad accenderla, vorrei provarlo.. grazie ragazzi

Author — Giuseppe Ragone

Author

In realtà questo “sistema” funziona staccando e riattaccando qualsiasi spinotto sull’aspirazione, la rigenerazione avviene perché la centralina avverte un problema al motore, quindi attua una rigenerazione di emergenza proprio per prevenire problemi a tutto il sistema del fap.
Ps. La mia 207 al momento ha 220.000km e pur NON facendo spesso tragitti molto lunghi, il fap non mi ha mai dato problemi.

Author — Oscar Dabbagno

Author

Ottimo video! Io ho una Volvo S40 2.0D 136cv 2005 vale lo stesso come metodo?? Grazie

Author — Boris Bozunovic

Author

Io ho una 406 coupè 2.2 hdi fap, sapresti dirmi quale cavetto devo staccare nel mio caso? Cmq bravo.

Author — walter maddalena

Author

Ma come mainin peugeot hanno pensato che durante la rigenerazione dovessero partire gli sbrinamenti?

Author — Emanuele Moriggia

Author

Come si chiama il cavo che andiamo a staccare e riattaccare immediatamente ?

Author — Alessio Cataldi

Author

Ciao volevo anch’io mettere spia per vedere quando fa rigenerazione fap Parte come si fa.grazie

Author — Antonio Salerno

Author

Ciao ho un scudo 1009 2012 dove si trova quello spinotto??
Grazie 🙏

Author — mahdi rafigh