Voci di Alcara li Fusi (Documentario Sicilia)

  • 🎬 Video
  • ℹ️ Published 2 years ago
preview_player
UCc2w-JIwaAg7VwhZCfPUC8g

La produzione di questo documentario ambientato in Sicilia nasce dalla volontà di raccogliere testimonianze e storie su questa bellissima isola. Qui ascoltiamo le voci di Alcara li Fusi, un pittoresco paesino immerso nel cuore dei Nebrodi in Sicilia e tuttavia distante pochi chilometri dal mare. I suoi abitanti ci raccontano cosa significhi per loro questa città, le tradizioni locali e la cultura del posto ancora legata ad usi e costumi tra i più antichi sull'isola; susseguono quindi la storia dell'eremita Nicolò Politi, della festa del Muzzuni, della tradizione della banda musicale di Alcara, l'arte dei fusi e dei canti fino alla curiosa scoperta di una seconda Alcara in Argentina, figlia di quei contadini emigrati dalla Sicilia per necessità ma ancora legati alle radici della loro terra d'origine.
Un documentario che parla della Sicilia più autentica raccontata dagli stessi siciliani.

Per maggiori informazioni riguardo al comune di Rosario di Santa Fe rimandiamo agli attenti lavori di Giuseppe Stazzone come "Lettera di una Madre Emigrata in Argentina".
Per conoscere meglio il patrimonio artistico legato al santo protettore suggeriamo invece l'analisi di Nicolò Bompiede in "San Nicolò Politi Anacoreta Protettore di Alcara Li Fusi".

#documentariosicilia #alcaralifusi #muzzuni #nicolòpoliti

💬 Comments
Author

Bellissimo Paesello Un Abraccio Allá Famiglia🙏🙏🙏🙏

Author — Maria Lacaria

Author

E bello poter ascoltare il racconto di questa bella comitiva di persone. Che tranquillamente si rilassano seduti nella panchina di questa piazza con la fontana..con il scorrere delaqua ⛲⛲⛲si raccontano le storie di paese le usanze che c'erano a quei tempi... E passare il tempo cantanto allegramente.. Si trasmettevano le tradizioni popolari di questa Terra e i lavori che si facevano una volta... Da poter tramandare alle nuove generazioni...

Author — Luigia Dainotti

Author

Bellissimo video, grazie mille a voi. Saluti da Alcara, Antonina 😘

Author — vaneranto